EQUI-BLU: Open Day alla Camilla. Scarica l’invito!

3

logo-equi-bluIl 2 aprile 2016 è il giorno voluto dall’ONU per celebrare la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo.

In questa data la nostra associazione, in collaborazione con “La Casa dei Ragazzi” e U.S. Brianza “Silvia Tremolada”, organizza presso l’agriturismo “La Camilla” di Concorezzo (via Dante Alighieri, 267) un pomeriggio all’insegna dell’inclusione sociale e dell’avvicinamento al cavallo per soggetti caratterizzati da disabilità, debolezze in genere e rischio di emarginazione.

scarica pdfL’iniziativa è inserita all’interno del circuito nazionale denominato EQUI-BLU: una serie di eventi equestri che si svolgeranno “in contemporanea” in molte regioni italiane con lo scopo di sostenere le tematiche della Giornata Mondiale dell’Autismo e del valore del Cavallo nel supporto dei più deboli in un clima informale, partecipativo e soprattutto festoso.

Facendo seguito alle passate edizioni realizzate sul territorio, questa nuova iniziativa vuole essere la naturale continuazione del messaggio finalizzato all’accoglienza, per sensibilizzare al tema dell’autismo ed avvicinare giovani e adulti disabili al mondo del cavallo, sia esso fruito in chiave riabilitativa che in ambito ludico-sportivo.

Logo-FonARComLe proposte di fattoria pensate per l’evento brianzolo permetteranno a tutti i partecipanti di conoscersi e fare nuove esperienze emozionanti, sotto la supervisione di personale qualificato che lavorerà per coinvolgere indistintamente tutti i convenuti, senza esclusione alcuna!

Tra le 14.00 e le 18.00 saranno così proposte una serie di attività (volutamente semplici ed alla portata di tutti) che andranno dalla conoscenza degli animali di imagesfattoria all’avvicinamento e primo approccio al cavallo, dal giro in carrozza alla dimostrazione di mascalcia (l’arte di ferrare i cavalli), oltre ad una dimostrazione equestre unificata di alcuni cavalieri “speciali” e normodotati atta a sottolineare che, se il contesto è favorevole, non vi sono differenze tra “persone e persone”.

Sarà inoltre individuato un momento informale dove si parlerà di autismo e di come il cavallo può contribuire al benessere ed allo sviluppo di abilità residue dei soggetti caratterizzati da debolezze in generale.

L’iniziativa è offerta esclusivamente (e gratis) a coloro che si presenteranno con l’apposito invito scaricato a seguito della registrazione al seguente Form:

 

PROGRAMMA:

dalle ore 14.00 : Accoglienza dei partecipanti registrati presso l’apposito Desk all’interno della struttura (portare copia stampata dell’invito scaricato dal nostro sito!!)

ore 14.30 – 16.30 : attività programmate a rotazione in gruppi omogenei
– Conoscenza degli animali di fattoria a cura della Dottoressa Laura Auci
– Avvicinamento al Cavallo a cura dell’A.S.D. Incontro a Cavallo
– Giochi di simulazione equestre a cura dell’A.S.D. Incontro a Cavallo
– Dimostrazione di mascalcia
– dalle 15 alle 16 giro in carrozza

ore 16.00: momento di confronto e sensibilizzazione sulla tematica dell’autismo e dell’ippoterapia

dalle 17.00 alle 17.45: dimostrazione equestre unificata di cavalieri delle A.S.D. “Brianza”, “Inconto a Cavallo” e “La Camillina”

ore 18.00 : Conclusione dell’Open Day con la mitica Nutellata per tutti i convenuti

Possibilità di pranzare o cenare al ristorante dell’Agriturismo “La Camilla” con lo sconto del 20% per chi si presenterà con l’invito del nostro evento!

L’iniziativa è offerta esclusivamente (e gratis) a coloro che si presenteranno con l’apposito invito ricevuto attraverso la registrazione nel form sotto riportato:

Volutamente non è previsto il Battesimo della Sella con giro-prova a cavallo per non creare situazioni che possano escludere alcuni convenuti relative a patologie o caratteristiche specifiche controindicate all’attività equestre (e per la quale è prevista presentazione di apposita certificazione medica).

All’interno del Desk di Accoglienza sarà presente un responsabile per fornire tutte le informazioni relative alle attività di Rieducazione Equestre e sport speciale presso la “Camilla”

 

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *